Comunicazione rapporti finanziari all’Anagrafe Tributaria

Home / Sistemi / Comunicazione rapporti finanziari all’Anagrafe Tributaria

Il D.Lgs. n.142/2018 ha introdotto il nuovo articolo 162-bis del TUIR estendendo l’obbligo di comunicazione dei rapporti finanziari anche alle holding industriali che detengono partecipazioni non finanziarie di ammontare complessivo superiore al limite del nuovo criterio di prevalenza definito.

Tali novità hanno esteso in modo significativo il numero dei soggetti tenuti alla presentazione della comunicazione dei rapporti finanziari all’Anagrafe tributaria, in quanto l’obbligo scatta quando:
• le partecipazioni non finanziarie (ossia in soggetti differenti da intermediari finanziari e altri elementi patrimoniali intercorrenti con i medesimi) devono essere iscritte in bilancio tra le immobilizzazioni finanziarie per un ammontare complessivo superiore al 50% del totale dell’Attivo Patrimoniale
• la verifica della sussistenza del criterio di prevalenza definito è circoscritto al bilancio approvato relativo all’ultimo esercizio chiuso.
La comunicazione deve essere presentata dalla società obbligata all’adempimento entro il 31 maggio 2019.

Con PROFIS/Pratiche, hai a disposizione in aggiornamento le funzionalità per:
compilare e stampare la comunicazione, derivando i dati dall’anagrafica di PROFIS
generare il file telematico da inviare alla società per la trasmissione telematica sul canale SID
archiviare in formato elettronico la comunicazione.

Contattaci per vedere la soluzione.


Fonte: Sistemi

Related Posts

Leave a Comment